Estate 2020 al Lido di Venezia: ci saranno anche Excelsior, 4 Fontane e Des Bains

Le tipiche capanne del Des Bains

Dal 27 giugno, le spiagge “ex Ciga” del Lido di Venezia, Excelsior, Des Bains e 4 Fontane, riapriranno. L’atteso annuncio ufficiale è arrivato da parte della direzione nella serata di venerdì 29 maggio. Anche se con tempistiche dilazionate, dunque, tutti gli stabilimenti della spiaggia del Lido saranno aperti nella stagione estiva 2020.

Dopo le spiagge, l’albergo

Il comunicato dell”Hotel Excelsior Venice Lido Resort, a cui fanno capo i tre stabilimenti, contiene anche un’altra comunicazione importante. “Ci stiamo preparando ad aprire il nostro amato hotel il 1° di agosto”, dichiara la direzione. Il che significa che lo storico albergo sarà aperto anche in occasione della Mostra del Cinema 2020, in cui potrebbe essere chiamato a svolgere un ruolo ancor più importante degli scorsi anni. Questo in quanto le tradizionali strutture deputate a ospitare il festival, dal Palazzo del Cinema, al “Cubo”, all’ex Casinò, avranno presumibilmente capienze limitate a causa delle limitazioni imposte per il contenimento del contagio da coronavirus.

 

“Nello spirito di collaborazione e fiducia sviluppato con il Comune di Venezia e nel rispetto della cittadinanza, abbiamo condiviso con il sindaco Brugnaro e con L+R  la conferma di riaprire le storiche spiagge e l’Hotel Excelsior, nonostante le gravi implicazioni economiche causate dalla pandemia Covid-19 – spiega Manfredi Catella, fondatore e amministratore delegato di COIMA SGR –  In questi mesi abbiamo lavorato per favorire il processo di riapertura e garantire così alla città e alla comunità locale la fruizione di questo patrimonio, strategico per l’attrattività dell’isola”.

“Una buona notizia per il Lido – commenta il prosindaco del Lido Paolo Romor – In questo modo  si andrà così a completare l’offerta turistica del nostro litorale, iniziata sabato 23 maggio con l’avvio dei primi stabilimenti.  Dopo la fine del lockdown, stiamo vivendo una stagione estiva “diversa” ma i primi risultati sono incoraggianti: il Lido di Venezia sta tornando ad essere una meta ambita da tanti veneziani “metropolitani” e non solo”. 

Al lavoro per le spiagge

Dopo la decisione di aprire, lasciata in sospeso nelle scorse settimane da parte dei vertici londinesi della società, il team dell’albergo è comunque già al lavoro per finalizzare il piano di riapertura. L’obiettivo è quello di garantire  sicurezza a personale e ospiti. “È una situazione complicata – aggiunge il comunicato – e senza precedenti e stiamo lavorando alla logistica il più velocemente possibile, nel rispetto delle linee guida e dei vincoli governativi”.

Venezia Spiagge: aperte le capanne

Come annunciato in occasione dell’apertura degli ombrelloni del Blue Moon, la scorsa settimana, Venezia Spiagge ha intanto rispettato la scadenza del 29 maggio per l’apertura di tutti gli altri stabilimenti in sua gestione. Da venerdì mattina, gli abbonati hanno così ricevuto le chiavi e potuto iniziare ad accedere alle capanne della Zona A e di San Nicolò, per sistemarle in vista della stagione.

Condividi:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

1 commento su “Estate 2020 al Lido di Venezia: ci saranno anche Excelsior, 4 Fontane e Des Bains”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: