Economia +

Cancellazione delle cartelle esattoriali: per chi è il condono fiscale

Cancellazione delle cartelle esattoriali: per chi è il condono fiscale

E’ stato firmato dal ministero dell’Economia e delle Finanze il decreto attuativo che stabilisce tempi e modi di cancellazione delle cartelle esattoriali.
Il provvedimento detta le linee esplicative del decreto 14 luglio 2021 sulle modalità e i termini di annullamento automatico dei debiti tributari.
Le cartelle interessate sono quelle non pagate entro i termini previsti e soggette a riscossione coattiva anche attraverso il pignoramento.
Il periodo che prende in considerazione il condono fiscale è quello tra il 2000 e il 2010 e le cartelle esattoriali devono esser state già iscritte a ruolo entro il 23 marzo 2021.
Come fare per richiedere l’annullamento della cartella esattoriale?
Non è previsto l’invio di alcuna domanda da parte del contribuente, la rottamazione avverrà in automatico.
Il contribuente interessato dovrà solamente verificare se la o le sue cartelle saranno effettivamente annullate e potrà farlo a partire dall‘1 dicembre 2021.
Per eseguire questa verifica sarà necessario accedere tramite Spid, Cns o pin o Cie al proprio estratto conto sul sito dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione entrando sulla pagina “Controlla la tua situazione“.
E’ previsto lo stralcio delle cartelle fino a 5.000 euro per tutti quei contribuenti con reddito inferiore a 30.000 euro per l’anno 2019.
Il provvedimento interesserà oltre a soggetti che hanno dichiarato il fallimento o che sono nullatenenti anche 2,5 milioni di persone che hanno debiti insoluti con il fisco come multe, bollo auto, imu, ici, tari.
Lo stralcio è previsto entro il prossimo 31 ottobre, mentre entro il 30 settembre l’Agenzia delle Entrate redigerà l‘elenco di tutti i contribuenti esclusi dal condono fiscale poiché superano il limite di reddito di 30.000 euro.
Una volta pronto, questo elenco sarà inviato all’Agenzia delle Entrate-Riscossione che stabilirà chi è dentro e chi è fuori dalla cancellazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.