A Chirignago una “cittadella dello sport”

Il nuovo campo da basket in via Montessori a Chirgnago

In via Montessori è tutto pronto per l’inaugurazione degli impianti sportivi rimessi a nuovo

Dal pattinaggio al basket, al tennis e il calcio, la pallavolo e la ginnastica.
Tutti pronti per iniziare un’attività sportiva nei riqualificati impianti a Chirignago?
L’area di via Montessori ha cambiato decisamente aspetto. Il conto alla rovescia per il taglio del nastro che decreterà ufficialmente la rinascita della “cittadella dello sport” può iniziare.

Per chi transita da quelle parti il colpo d’occhio è notevole. Gli sportivi di tutte le età possono ora contare su spazi completamente rinnovati per esercitare le loro attività.
Ci sono un campo da basket, uno da calciotto (variante del gioco del calcio, a 8,  praticata a livello amatoriale) e uno spazio multifunzionale coperto dove poter praticare pattinaggio, tennis, ginnastica, pallavolo e beach volley.

I lavori, terminati in meno di tre mesi, hanno ridato nuova vita alla zona. Una trasformazione importante, soprattutto perchè si tratta di un punto di aggregazione per molti giovani.

Via Montessori, la nuova “cittadella dello sport”

Il progetto di riqualificazione completa degli impianti per 350 mila euro è stato possibile grazie ai fondi Pon-Metro 2014-2020 e alla sinergia tra Comune e privati.
L’intervento principale ha riguardato la piastra polifunzionale, dedicata principalmente al pattinaggio, ma dove si gioca anche a calcio a 5 e si pratica tennis.
Si è provveduto a rifare completamente la pavimentazione e a dotarla di copertura.

Chirignago, la struttura coperta della “cittadella dello sport”

Così sarà possibile pattinare o praticare altre attività  anche d’inverno e in caso di maltempo.
Tutto nuovo anche il campo per la pallacanestro, riqualificato con canestri nuovi, dipinture e illuminazione adeguata.
Gli interventi hanno riguardato anche il campo da calciotto, attrezzato con una superficie in erba sintetica, e la predisposizione per due campi da pallavolo.

Uno spazio di aggregazione per i giovani a Chirignago

I lavori di riqualificazione degli impianti di via Montessori, progettati da Thetis, sono terminati da una settimana.
«Il campo da basket è già utilizzabile – precisa Adriano Raffael, direttore Lavori e coordinatore per la Sicurezza della società – mentre per l’apertura della piastra polifunzionale si dovrà attendere settembre. E’ stato fatto un lavoro importante per l’area adeguando le strutture ormai obsolete alle esigenze di tanti giovani che le praticano».

Nuovi campi sportivi in via Montessori a Chirignago

Gli interventi hanno riguardato anche l’adeguamento dell’illuminazione con nuovi impianti dotati di lampade di emergenza ed è stata ripristinata la recinzione perimetrale per mettere in sicurezza, durante le ore notturne di chiusura, la pista e le attrezzature che saranno ospitate .
Per la nuova gestione degli impianti, attualmente affidati da anni all’associazione Celestini, sarà probabilmente allestito un bando.

 

 

Condividi:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche: