Economia +

Bonus Tv 2022: agevolazioni verso la chiusura

Bonus Tv 2022: agevolazioni verso la chiusura

Dalla mezzanotte del 12 novembre saranno chiuse le domande

Ultimi giorni disponibili per richiedere i bonus previsti dal Governo per adeguare i televisori di casa nostra ai nuovi standard Dvbt2 di trasmissione digitale ad alta definizione.
Dalla mezzanotte del 12 novembre 2022 infatti saranno stoppate le domande per avere l’incentivo.
La data ultima per ottenere il beneficio è dunque sabato prossimo
Non è comunque escluso un rifinanziamento nel 2023
, magari già nella prossima legge di Bilancio, come richiesto dal Ministro delle imprese del made in Italy Adolfo Urso.

Bonus tv Decoder cos’è e come ottenerlo entro il termine stabilito

Da domenica 13 resterà fruibile solo il Bonus per il decoder a domicilio per i cittadini over 70 con un trattamento previdenziale non superiore ai 20 mila euro l’anno; l’altro requisito è di essere abbonati Rai.

bonus tv

Bonus Rottamazione

Per chi abbia un televisore comprato prima del 22 dicembre 2018 e lo rottami contestualmente all’acquisto di uno in regola con i nuovi standard di trasmissione c’è la possibilità di beneficiare ancora fino al 12 novembre del Bonus Rottamazione. Una misura finalizzata a favorire la sostituzione degli apparecchi obsoleti attraverso un corretto smaltimento dei rifiuti elettronici. Il Bonus Rottamazione è rivolto a tutti i cittadini residenti in Italia e non ha limiti di ISEE. Può essere concesso un solo bonus per l’acquisto di un televisore a famiglia, purchè in regola con il canone Rai.

L’agevolazione consiste in uno sconto del 20% sul prezzo d’acquisto fino ad un importo massimo di 100 euro. E’ cumulabile con il Bonus tv Decoder per chi sia in possesso dei requisiti richiesti.

Per procedere alla rottamazione è necessario scaricare e compilare il modulo di autodichiarazione che certifichi il corretto smaltimento. Si può farla direttamente presso i rivenditori aderenti all’iniziativa presso i quali si acquista la nuova tv consegnando il vecchio apparecchio. In alternativa ci si può recare direttamente in un’isola ecologica autorizzata dove sarà convalidato il modulo che certifica l’avvenuta consegna dell’apparecchio. Con questo l’utente potrà recarsi nei punti vendita aderenti e fruire delllo sconto sul prezzo d’acquisto della nuova tv.

Silvia Bolognini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  bonus tv