Arte e Cultura +

Al Festival del cinema di Roma, il genio ribelle di Caravaggio

Al Festival del cinema di Roma, il genio ribelle di Caravaggio
Riccardo Scamarcio @L'Ombra di Caravaggio

Presentato in anteprima il film di Michele Placido sull’artista”maledetto”

Geniale, ribelle, scandaloso, vero.
E’ tutto questo il Caravaggio di Michele Placido – interpretato da Riccardo Scamarcio– il cui film dedicato all’artista “maledetto” è stato proiettato in anteprima ieri al Festival del Cinema di Roma, che si protrarrà fino al 23 ottobre.

Caravaggio
@L’ombra di Caravaggio

Molto contemporaneo nel suo combattere i propri demoni e la società cui appartiene, Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, non è un film biografico sui generis.
“Non mi interessava fare un film sull’estetica di Caravaggio – ha infatti precisato Michele Placido – Volevo capire chi fossero quelle prostitute, quei mendicanti e malfattori che nei suoi dipinti diventavano santi e madonne, rivoluzionando l’iconografia classica delle rappresentazioni, facendo irrompere in quelle immagini la realtà provocando la reazione della Chiesa”.

Michele Placido

Un’indagine dunque sull’Ombra di Caravaggio, che diventa la realtà della sua vita al limite e in fuga, aiutato da personaggi iconici come la marchesa Costanza Colonna, interpretata da Isabelle Huppert. E’ lei che gli dà protezione e asilo, comprendendo il talento e la portata del suo messaggio.

 Caravaggio
Isabelle Huppert @L’ombra di Caravaggio

Caravaggio: un cast internazionale e una colonna sonora “epica e pulsante”

Con Scamarcio e la Huppert, nel cast, anche Lolita Chammah, Garrel, Vinicio Marchioni, Micaela Ramazzotti, Moni Ovadia, Alessandro Haber, Brenno Placido e Maurizio Donandoni.
“L’ombra di Caravaggio”, la cui colonna sonora, composta da brani di musica elettronica e post-rock, è stata creata a a quattro mani da Orogravity, il duo formato da Umberto Iervolino e Federica Luna Vincenti, sarà nei cinema dal 3 novembre.

Il Festival del cinema di Roma, che si tiene all’Auditorium Parco della Musica, è stato aperto dal film “I Colibrì” di Francesca Archibugi e tratto dall’omonimo romanzo di Sandro Veronesi e rende omaggio, in questa sua diciassettesima edizione, alla celebre coppia Paul Newman e Joanne Woodward con la presentazione della docu-serie The Last Movie Stars, sei puntate che ripercorrono la vita e la carriera dei due grandi artisti.
In anteprima italiana sarà presentato anche il nuovo film The Fabelmans di Steven Spielberg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il campo nome è richiesto.
Il campo email è richiesto o non è corretto.
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Tag:  caravaggio