“Battiloro”: l’unico rimasto è a Venezia. Qui nasce la foglia d’oro che ha un’anima

La sua foglia usata anche per la palla di Punta della Dogana e per l’Angelo di San Marco Sottilissima, quasi impalpabile ma estremamente preziosa. La foglia d’oro, usata oggi non solo come elemento decorativo nella realizzazione dei più svariati oggetti, ma anche nella cosmesi e persino nella gastronomia, torna protagonista. Nell’arte e nel design, ma … Leggi tutto “Battiloro”: l’unico rimasto è a Venezia. Qui nasce la foglia d’oro che ha un’anima